fotoStamattina mi sono svegliata e poiché era sabato, c’era il sole e niente lavoro ho pensato bene di andare al mercato a curiosare tra le bancarelle di prodotti freschi.

In questo mercato esiste un banco del pesce M E R A V I G L I O S O, soprattutto perché mi preparano e mi puliscono il pesce e così sono già a metà dell’opera!

Vi propongo quindi la cena di questa sera.

RISO INTEGRALE FREDDO CON FRUTTI DI MARE

Questa è una ricetta semplice, veloce, piatto unico, indicata nei mesi estivi e soprattutto light!

Nulla vieta al posto del riso integrale di usare il vostro riso preferito.

E ora… ACCENDIAMO I FUOCHI!

INGREDIENTI PER 6 PERSONE:

– 500 g di riso integrale

– 500 g di totani

– 6 gamberoni

– 500 g di cozze

– 6 pomodorini di pachino

– olio q.b.

– peperoncino a piacere

– aglio

– prezzemolo q.b.

INDOSSATE IL GREMBIULE, LAVATEVI LE MANI… INIZIAMO!!

– In una padella fate scaldare l’olio, uno spicchio d’aglio intero e privato dell’anima (trucchetto che lo rende più digeribile), i pomodorini di pachino tagliati a piccoli pezzetti.

– In un’altra padella mettete le cozze con poca acqua; non appena si saranno aperte sgusciatele e tenetele da parte insieme alla loro acqua di cottura che andrete a filtrare con una garza per eliminare le impurità.

– Tagliate i totani in piccoli pezzi.

– Non appena i pomodorini inizieranno ad ammorbidirsi aggiungete i totani, i gamberoni senza privarli del guscio e le cozze.

– Cuocete a fuoco medio aggiungendo l’acqua di cottura delle cozze precedentemente filtrata; questo vi consentirà di non aggiungere sale perché quest’acqua conferisce la giusta sapidità.

– Il tempo di cottura è relativamente breve; togliete dal fuoco quando i gamberoni avranno assunto una colorazione viva (arancione) e il sugo si sarà ristretto sufficientemente secondo i vostri gusti.

– Cuocete il riso, scolatelo e saltatelo in padella insieme al condimento per un minuto; togliete il tutto dal fuoco e aggiungete un’abbondante manciata di prezzemolo tritato.

Buon appetito!

Fatemi sapere nei commenti se l’avete provato e se vi è piaciuto o se avete bisogno di qualche chiarimento.

foto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...