La CURCUMA o piu’ conosciuta come zafferano delle Indie e’ molto utilizzata nella cucina indiana, mediorientale, tailandese; Il suo nome deriva dall’arabo kunkum che significa zafferano.

curcuna-ambiente

Questa spezia viene usata non solo per aromatizzare i cibi ma anche per colorarli, il suo aroma è vagamente piccante con una punta di amaro,il suo gusto è molto particolare e mai invasivo.

Viene usata per alleviare problemi digestivi, si dice sia antinfiammatoria e disintossicante del fegato; in india viene utilizzata per alleviare il bruciore dovuto a scottature e punture di insetti.

curcuma2

La curcuma, oltre ad essere un componente del curry è ottima aggiunta ai risotti, alle zuppe, ma anche alle verdure e ai legumi, provatela con le cozze,spezie e pomodoro e anche sul gratin di pesce alla curcuma. E’ la spezia principale dei MOMOS che sono gnocchi nepalesi ripieni di carne .

3524563641_Chicken_Momos_120612_2

Continuiamo il nostro viaggio tra le spezie parlando del SESAMO, i suoi semi sono fonte preziosa di elementi nutritivi, originario dell’India e dell’Africa, distinguiamo il sesamo nero e il sesamo bianco, quest’ultimo è piu’ facilmente reperibile.

sesamo

sesamo nero

Una piccola curiosita’ prima di passare a parlare delle proprieta’ di questa spezia, sembra che la famosa espressione ”apriti sesamo!”  derivi dal fatto che una volta maturo il frutto si apre spontaneamente per far uscire i piccoli semi.

Gli si riconoscono proprieta’ antiossidanti, lo si considera benefico per le ossa, migliora le funzioni del fegato e stimola la circolazione, si utilizza anche nell’industria cosmetica per la preparazione dei saponi .

sesamo3

Pianta legata a credenze religiose, in India i semi rappresentano il simbolo dell’immortalita’ e un tempo rientravano tra le offerte da compiere durante le cerimonie funebri.

Da secoli in Oriente dai semi si ricava un olio che viene usato per scopi alimentari i semi e l’olio frullati insieme costituiscono l’ingrediente principale della salsa TAHIN (crema di sesamo)

tahin

Il sesamo è usato anche per accompagnare FALAFEL piatto tradizionale arabo a base di polpette di ceci e fave, cipolla, aglio e coriandolo

falafel-tel-aviv

I semi di sesamo sono usati anche per decorare il pane, come impanatura per il pollo e per formare la crosta esterna del sushi uramaki giapponese

sushi

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...