Sempre dal libro del pane …questa meraviglia alla semola con olive, io in alcune ho aggiunto paprika dolce e peperoncino…si conservano per alcuni giorni…ma , ahimè, finiscono in un battibaleno…una tira l’altra.

E ora…ACCENDIAMO I FUOCHI!

INGREDIENTI:

-600g di semola rimacinata di grano duro

-12g di lievito di birra

-350g di acqua

-50g di olio evo

-10g di sale (un cucchiaino)

Per il ripieno:

-200g di olivo denocciolate

150g di olio evo

2 spicchi d’aglio

-2 rametti di rosmarino

-Paprikae peperoncino a piacere

INDOSSATE IL GREMBIULE, LAVATEVI LE MANI…INIZIAMO!

-Sciogliete il lievito con l’acqua, aggiungetelo alla farina setacciata e lavoratelo , dopo qualche minuto aggiungete il sale e l’olio,mettete l’impasto in una ciotola unta d’olio e mettetelo a lievitare in luogo tiepido coperto con un canovaccio umidofin quando non avra’ raddoppiato il volume

SONY DSC

-In un pentolino fate sodffriggere a fuoco basso l’aglio con il rosmarino , lasciateli rosolare appena toglieteli , aggiungete le olive tritate finemente e fate insaporire, togliete dal fuoco e fate raffreddare

SONY DSC

– Rovesciate l’impasto su una superficie  spolverizzata con la semola, formate un rettangolo, versateci sopra l’olio con le olive, distribuite  in maniera uniforme

SONY DSC

-Tagliate delle strisce dell’impasto dalla parte corta del rettangolo e ripiegatele su se stesse , unendo la pasta sui bordi e poi date la forma di una frustina

SONY DSC

SONY DSC

–Mettete le frustine sulla  carta da forno e fatele cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa 15 minuti fin quando appariranno belle dorate

SONY DSC

Et voila’ …una meraviglia meravigliosa!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...