SONY DSC

Anche io sono stata presa dalla voglia di provare la torta che impazzava, impazza e impazzerà ancora per molto sul web:
la torta magica,
quel dolce che per una strana alchimia diventa triplo, un primo strato che può assomigliare ad un flan, un secondo ad un budino ed un terzo ad uno strato di pandispagna, tutto con un unico impasto!
Ebbene ce ne sono di meravigliose sul web…
tutti la raccontano come una torta facilissima, semplicissima da fare…
ebbene io per avere un risultato accettabile l’ho fatta per ben tre volte,
una volta non si era formata la crosticina del pandispagna,
un’altra si era formato lo strato sopra e quello sotto e al centro l’impasto era rimasto liquido perchè avevo letto che si poteva cuocere anche a forno ventilato
(io vi consiglio forno statico come per ogni dolce che si rispetti),
alla terza ce l’ho fatta, devo dire che è davvero buona ,
io sopra ho sbriciolato un po’ di cioccolato fondente…idea in più…fatemi sapere!
Ultime raccomandazioni, la teglia deve essere rigorosamente 20 x 20 e le uova a temperatura ambiente.

E ora…ACCENDIAMO I FUOCHI!

INGREDIENTI:

– 150g di farina

– 150g di zucchero

-500ml di latte

– 4 uova a temperatura ambiente

– 125g di burro fuso e poi raffreddato

– Un cucchiaio di acqua fredda

-Un cucchiaino di limone

-Una stecca di vaniglia

– Un pizzico di sale

INDOSSATE IL GREMBIULE, LAVATEVI LE MANI, INIZIAMO!

– Fate fondere il burro, dividete i tuorli dagli albumi,
unite lo zucchero ai tuorli e montate per almeno 10 minuti ,
sempre sbattendo aggiungete i cucchiaio di acqua fredda  e l’estratto di vaniglia.
Aggiungete il sale, il burro fuso freddo, continuate a battere per qualche minuto,
mettete a scaldare il latte in un pentolino e non appena sarà tiepido unitelo al composto,
a questo punto setacciate la farina e amalgamatela.
Montate gli albumi a neve aggiungendo il cucchiaino di limone, incorporare gli albumi fino ad ottenere un composto piuttosto liquido.
Mettete il composto in una teglia quadrata, imburrata e foderata con carta da forno.
Infornate in forno statico preriscaldato per circa 80 minuti a 150°…e che Il cielo vi aiuti!

Et voilà…al terzo tentativo la torta magica!

SONY DSC

SONY DSC

SONY DSC

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...