IMG_0856[1]

Una panure nuova nuova sperimentata alla scuola di cucina “Coquis” di Roma,
rende i gamberoni fritti croccanti  e …poi la salsa di peperoni completa l’opera!
Per chi non ama il fritto, la cottura dei gamberoni si può fare anche in forno a 180° per circa 6 minuti.
Piatto veloce, che potrete servire anche come finger food.
Infatti nella foto vedete come io l’ho presentato insieme ad altri finger.

E ora …ACCENDIAMO I FUOCHI!

INGREDIENTI :

– 20 gamberi

-2 uova

– 100g di granella di pistacchi

– 50g di taralli tritati

– Olio di semi di arachide

-Sale e pepe qb

Per la salsa di peperoni:

-Un peprone rosso grande

-Olio e sale qb

INDOSSATE IL GREMBIULE, LAVATEVI LE MANI, INIZIAMO!

Sgusciate i gamberi avendo cura di eliminare l’intestino,
grattugiate i taralli e mischiateli alla granella di pistacchi.
Passare i gamberi nelle uova leggermente sbattute e poi nel composto di taralli e pistacchi.
Scaldare l’olio e friggere i gamberi per pochi minuti.
Per la salsa di peperoni:
arrostite i peperoni al forno, privateli della pelle e frullateli con il minipimer con olio e sale.
servire i gamberi con la salsa di peperoni… successo assicurato!

Et voilà…il mondo del finger food!

IMG_0856[1]

Nb: nella foto i gamberi sono quelli nel piattino in alto vicino ai cucchiaini.

3 commenti

  1. ottima ricetta, da provare assolutamente! Tra l’altro sto partendo per la Calabria, dove gli ingredienti del piatto sono ottimi e freschi, quindi ci proverò! Grazie =)

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...