Certo l’estate del 2014 non la ricorderemo proprio come una stagione piena di sole ,
però dal momento che le verdure estive piacciono moltissimo
e se sono cotte in olio caldissimo ( modo elegante per non dire che sono fritte),
ci piacciono ancor di più, prepariamo questa pasta
che potrete servire sia fredda che calda, ottima in tutte e due le versioni.

Vino consigliato: Alto Adige Traminer aromatico,
un bianco dal profumo inconfondibile che conquista il palato.

E ora…ACCENDIAMO I FUOCHI!

INGREDIENTI:

– 1 melanzana viola piuttosto grande

– 4 zucchine romanesche

– 1 peperone rosso e 1 giallo

– Una manciata generosa di pomodori datterino

– 380g di pasta corta

-Olio evo qb

– Olio di semi di arachide per friggere

-Basilico un ciuffo

– Sale qb

INDOSSATE IL GREMBIULE, LAVATEVI LE MANI, INIZIAMO!

Fate cuocere i rigatoni, o la pasta corta che preferite in abbondante acqua salata.
In una ciotolina mettete i pomodorini che avrete precedentemente tagliato
insieme all’olio evo, , il sale e il basilico, lasciateli a macerare per circa mezz’ora.
In tre padelle separate friggete i peperoni, le melanzane e le zucchine tagliate a cubetti.
Quando la pasta sarà cotta conditela con i pomodorini e le verdure fritte…un piatto inimaginabile!!

SONY DSC

Et voilà …un primo piatto mediterraneo!

SONY DSC

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...