d!

SONY DSC

Un’idea originale per stupire i Vostri ospiti,
il riso con il nero di seppia e piselli
costituisce un ripieno squisito per questi arancini,
nati da un’idea dello chef Persegani.
Io li ho fatti mini e Vi assicuro che…uno tira l’altro!

Vino consigliato: Pinot Nero Franz Haas,
un rosso vivace, armonico e rotondo.

E ora…ACCENDIAMO I FUOCHI!

INGREDIENTI:

-300g di riso

-100g di piselli

-1 seppia

-Nero di seppia qb

-1 scalogno

-1 bicchiere di vino bianco

-Burro qb

-1 l circa di brodo vegetale o di pesce

-3 uova

– Pangrattato qb

-Olio di semi di arachide per friggere

Olio evo

-Sale e pepe qb

INDOSSATE IL GREMBIULE, LAVATEVI LE MANI, INIZIAMO !

Tritate lo scalogno e fatelo soffriggere con un filo d’olio,
unite la seppia tagliata a pezzettini,
aggiungete il riso e sfumate con il vino bianco,
quando il vino sarà evaporato,aggiungete il nero di seppia e dopo 5 minuti i piselli.
Portate a cottura, aggiungendo man mano il brodo necessario.
Mantecate con una noce di burro, versatelo  in una teglia, livellate con un cucchiaio di legno e
fatelo raffreddare.
Quando il riso è ormai freddo prelevatene una piccola quantità,
realizzate un arancino,passatelo nell’uovo sbattuto e
poi nel pangrattato.
friggete in abbondante olio bollente.

SONY DSC

Et voilà…deliziosi finger food!

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...