locandina-italiana-per-julie-julia-134739

Meryl Streep è una delle mie attrici preferite, la reputo grandissima in qualsiasi ruolo e
quindi ho scelto per il nostro cinema virtuale con annessa cucina, questo film del 2009.
La ventinovenne Julie Powell
è una scrittrice mancata che lavora presso un call center, per rompere la monotonia
della sua vita quotidiana, decide di cimentarsi in un eccentrico progetto,
sperimentare in un anno tutte le 524 ricette
contenute nel celebre libro di cucina Mastering the Art of French Cooking di Julia Child
e raccontare l’esperienza in un blog, riunendo così il suo amore per la scrittura e per la cucina.
Il film racconta parallelamente la storia di Julie e di Julia Child, che,
trasferitasi a Parigi per seguire il marito diplomatico,
apprenderà tutti i segreti della cucina francese arrivando insieme a due amiche persino ad insegnarla
ed ad intraprendere la stesura di un  libro di cucina francese per gli americani.
Il blog di Julie avrà un enorme successo che la porterà ad ottenere un articolo sul New York Times, e come si dice,
da cosa nasce cosa , lei potrà coronare il suo sogno e intraprenderà l’agognata carriera di scrittrice.
Julia supportata dall’amato marito Paul si dedicherà alla sua monumentale opera,
sopportando anche il trasferimento dall’amata Parigi a residenze meno affascinanti, ma dopo
una serie di rifiuti al suo rientro in patria il libro verrà pubblicato.
La commedia ha dei tempi comici perfetti,
ci sono,
nell’esame delle vite parallele delle due donne ( nonostante siano divise da 50 anni)
molti punti in comune. Gli ingredienti ci sono tutti e concorrono a creare un film davvero godibile.

RICETTA CORRELATA AL FILM:

BOEUF BOURGUIGNON

-1,400g di manzo

-1 carota a fette

-1 cipolla a fette

-Sale e pepe qb

-2 cucchiai di farina

-750ml di Chianti

-500ml di brodo di manzo

-1 cucchiaio di concentrato di pomodoro

-2 spicchi d’aglio schiacciati

-1 foglia di alloro

-18 cipolline

– Burro qb

-Prezzemolo

-450g di funghi

Togliete la cotenna,
tagliate la pancetta a bastoncini
e cuocetele entrambe  per 10 minuti in 350 ml di acqua.
Scolatele e tenetele da parte.
In una casseruola mettete un cucchiaio d’olio, rosolate la pancetta per circa
2 minuti, toglietela  e mettete a polpa di manzo tagliata a cubetti.
Rosolate i cubetti da ogni lato, scolateli e metteteli nel piatto insieme alla pancetta.
Nello stesso grasso, dorate carota e cipolla, versate il manzo e la
pancetta nella casseruola, salate e pepate, cospargete di farina
e sistemate la casseruola senza coperchio in forno per circa 4 minuti.
Versate il vino e il brodo sulla carne,
aggiungete il pomodoro, l’aglio, e le erbe,
portate ad ebollizione, poi coprite la casseruola e infornate nella parte più bassa del forno
a 180° statico, in modo che il liquido bolla dolcemente per circa tre ore.
Mentre la carne sta cuocendo preparate le cipolline e i funghi:
In una padella riscaldate l’olio, versate le cipolline,
fatele saltare a fuoco medio per 10 minuti, versate il brodo e cuocete per 40 minuti.
Mettete l’olio e uno spicchio d’aglio  in padella, versate i funghi , portateli a cottura e cospargeteli di prezzemolo.
Quando la carne sarà cotta,
passate i succhi attraverso un colino,
sgrassate la salsa  e fatela bollire 1 o 2 minuti.
Aggiungete alla carne i funghi e le cipolline e… il nostro manzo è pronto!

julia_child_boeuf_bourguignon_6570

Vino consigliato:
Pinot nero Alto Adige Dop
un vino dal carattere forte e deciso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...