SONY DSC

Nuovo omaggio alla meravigliosa terra di Sicilia
con questo timballo
saporitissimo.

La ricetta è dedicata alla mia carissima amica
Paola Arena.
Nella ricetta originale ci sono i piselli che io
non ho messo.

Vino consigliato:

          Cielo D’Alcamo Vendemmia Tardiva Sicilia IGT 2006 Rapitalà,
un vino meraviglioso!

E ora …ACCENDIAMO I FUOCHI!

INGREDIENTI:

-400g di anelletti

-Cipolla ,sedano, carota

-200g di macinato vitella

-200g macinato di maiale

-100g di caciocavallo

-100g di primo sale

-Pangrattato qb

-1 bottiglia di passata di pomodoro

vin

-Olio 4 cucchiai

-Pepe qb

-Mezzo bicchiere di vino bianco secco

INDOSSATE IL GREMBIULE, LAVATEVI LE MANI, INIZIAMO!

Soffriggete nell’olio la cipolla,
il sedano e la carota tritati, fateli appassire e unite la carne macinata e
fatela rosolare, sfumate con il vino bianco e fate evaporare.
Aggiungete la passata, profumate con il basilico,
sale e pepe e cuocete a fuoco dolce per circa 1 ora.
Tagliate le melanzane,
mettetele in poca acqua e sale grosso,
tagliatele a fettine sottilissime,
asciugatele con la carta da forno e friggetele.
Imburrate una teglia tonda, rivestitela con un velo di pangrattato,
disponete le fettine di melanzane,lessate gli anelletti
scolateli al dente, conditeli con il ragù,
aggiungete cubetti di primosale  caciocavallo.
Trasferite nella teglia la pasta, livellatela
cospargete di burro e pangrattato.
Infornate a 20°per circa trenta minuti, sformate e servite.

SONY DSC

Et voilà …un primo gustosissimo!

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...