SONY DSC

Questo mosaico in realtà è una semplicissima crostata,
l’ho voluta colorare e rendere allegra,
perchè destinata ai bambini di una casa famiglia di Roma.
Non mi piace molto parlare dei gesti
di beneficenza, perchè gli atti d’amore verso il prossimo si fanno in silenzio.
Ma ho deciso di raccontare la storia di questi bambini che vivono lontani dalle loro famiglie,
e che ritrovano il calore di un nucleo grazie all’opera encomiabile degli educatori e
di tutte quelle persone di cuore che li aiutano in questa attività.
Ogni domenica preparo qualcosa di dolce per loro,
una torta, dei biscotti, qualcosa che comunque possa regalargli un sorriso.
Vi ho raccontato questa storia ,
perchè come al solito le autorità sono latitanti,
chiunque sia di Roma e abbia voglia di aiutare
questa piccola comunità, mi può contattare.

E ora …ACCENDIAMO I FUOCHI!

INGREDIENTI:

Per la frolla:

-250g di farina

-125 g di burro

-100g di zucchero

1 uovo

– 1 bustina di vanillina

-1 pizzico di sale

-La scorza grattugiata di un limone

Per la crema pasticcera:

-6 tuorli

-200g di zucchero

-60g di farina

-750ml. di latte

-1 stecca di vaniglia

-Coloranti alimentari

-Nutella

INDOSSATE IL GREMBIULE, LAVATEVI LE MANI, INIZIAMO!

Prepariamo la frolla,
mescolando il burro freddissimo alla farina e al pizzico di sale, creando una specie di sabbia,
aggiungiamo lo zucchero la scorza grattugiata del limone, la vanillina e l’uovo,
impastiamo velocemente , formiamo un palla,
avvolgiamola nella pellicola e lasciamola riposare in frigo per circa
30 minuti.
Nel frattempo prepariamo la crema pasticcera:
battiamo i tuorli con lo zucchero,
quando saranno spumosi, aggiungiamo la farina,
intanto mettiamo a bollire il latte con la vaniglia,
non appena bollirà uniamolo al composto di uova;
zucchero e farina, rimettiamo sul fuoco e
facciamo riprendere il bollore.
Quando la crema sarà pronta,stendetela su un vassoio e livellatela,
copritela con la pellicola e fatela raffreddare.
La frolla va stesa formando un rettangolo e va divisa in tanti quadratini
punzecchiata con la forchetta,
coperta  con carta da forno e fagioli.
Infornare per circa 20 minuti a 180°.
Aiutandovi con un sac a poche riempite ciascun qudratino
con crema di diverso colore,
ottenuta aggiungendo alla crema pasticcera i coloranti alimentari
e la nutella.
Ho aggiunto dei piccoli decori di zucchero per renderla allegra.

SONY DSC

Et voilà…un mosaico arcobaleno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...