SONY DSC

Si, si avete letto bene, pesticcini,
sono dei mini panini salati al profumo di pesto,
da qui il nome pesticcini.
Li potete gustare da soli o insieme ai salumi,
al formaggio, ottimi con i pomodorini
datterino e un filo d’olio evo di quello buono.
Vino consigliato:
Poggio dei Gorlieri Pigato Albium
Poggio dei Gorlieri 2011,
un vino ligure agrumato e morbido.

E ORA …ACCENDIAMO I FUOCHI!

INGREDIENTI:

-375g di farina metà 00 e metà Manitoba

-1 cucchiaino di lievito

-Un pizzico di sale

-75g di burro freddo

-125ml. di latte freddo

Per il pesto:

-1 ciuffo di basilico

– Una manciata di pinoli

– Pecorino e parmigiano qb

– Olio evo qb

INDOSSATE IL GREMBIULE, LAVATEVI LE MANI, INIZIAMO!

Versate la farina nel robot  da cucina con un
pizzico di sale e il lievito,
lavorate il ttto con il tasto a impulsi.
Aggiungete 75g di burro freddo a dadini e lavorate ancora
fin quando il composto non avrà la consistenza di briciole.
Preparate il pesto con il basilico, i pinoli, il parmigiano,
il pecorino,e l’olio, aggiungete 4 cucchiai di pesto al
latte  freddo e unitelo a filo mentre l’apparecchio è in funzione.
Lavorate fino ad ottenere un impasto elastico,
fatelo riposare 15 minuti in frigo,
avvolto nella pellicola trasparente.
Su un piano leggermente infarinato,
stendete l’impasto con uno spessore di circa 1,5 cm.
con un coppapasta ricavate circa 12 dischi, posateli su una placca unta e
cuocete in forno a 220° per circa 12-15 mnuti!

SONY DSC

Et voilà…per la farcitura lascio alla Vostra fantasia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...