la finestra di fron

La nostra rassegna cinematograficulinaria propone questa sera
un grande film del 2003 diretto da Ferzan Ozpetek, tra gli interpreti Giovanna Mezzogiorno, Roul Bova,
Massimo Girotti,
scomparso poco dopo aver ultimato le riprese del film, a lui  è infatti dedicato.

E’ un film che parla di sentimenti,
come spesso accade nelle storie raccontate da questo regista;
è ricco di emozioni che
portano spesso lo spettatore alla commozione.
Due storie d’amore si intrecciano
quella tra Simone e Davide che non possono vivere alla luce del sole la loro
storia omosessuale e quella tra Giovanna e Lorenzo un amore
extraconiugale nato dal desiderio di evasione.
Un anziano signore che ha perso la memoria,
viene ospitato da una giovane coppia,
Giovanna e Filippo.
Lei, moglie insoddisfatta, insieme a Lorenzo riuscirà a ricostruire
l’identità e il triste passato di Simone.
Simone in realtà è Davide Veroli,
omosessuale ed ebreo scampato al rastrellamento ed alla depotazione del 1943,
in cui dovette scegliere se avvertire il maggior numero di persone o l’amato (il vero Simone):
scelse di avvisare la  gente (e la donna che ora lo accudisce era una bambina salvata allora),
Simone non si salvò, perciò Davide ha trascorso l’intera esistenza a rimpiangerlo.
Giovanna, nel percorso dedicato alla ricostruzione dell’identità dell’uomo,
si accorgerà di aver perso lei stessa il ricordo dei propri sentimenti.
si accorgerà che le sue passioni sono state cancellate e sostituite da surrogati.
Alla fine del film,  Giovanna realizzerà il suo sogno e verrà presa come apprendista in una pasticceria,
farà un’interessante riflessione su come la memoria
che costituisce la nostra vera identità,
ci aiuta a capire non solo chi siamo, ma anche chi saremo,
proprio perchè il nostro vissuto influenza
le nostre scelte future.

RICETTA CORRELATA AL FILM:

TORTA AGLI AGRUMI

INGREDIENTI:

-1 pansispagna al cacao

-1 bicchiere di liquore all’arancia

-300ml di panna

-75g di cacao dolce

-1 vasetto di marmelata di arance

-scorze di agrumi candite

-Riccioli e gocce di cioccolata

-Liquore all’arancia qb

Per la glassa:

-135ml di panna

-145 ml di acqua

-60g di cacao amaro

-120g di zucchero

– 5 fogli di colla di pesce

Tagliare il pandispagna in 3 parti, bagnare il primo disco
con il liquore all’arancia,
quindi coprire con la ganache al cioccolato
ottenuta montando 300ml di panna con75g di cacao dolce.
Aggiungere sopra alla ganache le scorze di agrumi e i riccioli di cioccolato,
quindi  coprire con un altro disco di pan di spagna e procedete così fino ad esaurimento.
Versate sopra l’ultimo disco la marmellata di arance mettete a riposare in frigo per almeno 1/2 giornata.
Trascorso questo tempo,
versare sopra la torta,  la glassa che preparerete mettendo la colla di pesce in acqua fredda, facendo bollire la panna
con l’acqua , lo zucchero e il cacao, quindi
sciogliete la colla di pesce ben bene.
Lasciare raffreddare un pochino e versare sulla torta, decorare con riccioli e gocce di cioccolato.

glassa-

Ci vediamo prossimamente qui,
sempre nel nostro cinema con annessa cucina!

A
 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...