SONY DSC

Un piatto che ho mangiato in un ristorante romano,
so che comunque a Roma spopola un po’ ovunque…
l’unico guaio?
E’ che non puoi fermarti se ne mangi una…non smetti piu’!
Una delizia da non far mancare sulle Vs tavole…

Vino consigliato:
Vajra Freisa Kyè Vajra 2011
un vino rosso corposo ed intenso ma con
una bella freschezza.

E ora…ACCENDIAMO I FUOCHI!

INGREDIENTI:

-4 patate

-Pecorino Dop romano

-Pepe in grani da macinare al momento

-Olio di semi di arachidi per friggere

INDOSSATE IL GREMBIULE, LAVATEVI LE MANI, INIZIAMO!

Per prima cosa, tagliate le patate sottilissime,
mettetele a bagno in acqua fredda,
prima di friggerle asciugatele perfettamente,
operazione necessaria per evitare che l’amido a contatto con l’olio bollente
crei una barriera ed impedisca la giusta cottura delle patatine.
Utilizzate una padella dai bordi alti, mettete abbondante olio di semi, portatelo a 150°
tuffateci le patatine, cuocete per 5 minuti, toglietele
portate la temperatura a 180° e rituffate le patatine…croccantezza assicurata.
Una volta cotte, mettetele su un foglio di carta assorbente ,
poi conditele con pecorino grattugiato al momento e abbondante pepe.
C’è da dirlo? Una bontà!!

SONY DSC

Et voilà….che sfizio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...