SONY DSC

Gli straccetti a Roma sono un piatto tipico,
ci sono mille abbinamenti, con i carciofi, con la rucola, con i funghi,
con il radicchio e chi più ne ha …
Ho scelto di farli con i carciofi,
lo sapevate che alcuni studi scientifici indicano che
i polifenoli contenuti nel carciofo contengono delle molecole
che li rendono particolarmente salutari.
Inoltre solo 22 calorie per 100g di prodotto…amiche che siete a dieta
ecco un’idea per voi.

Vino consigliato:
Gioia del Colle DOC 2010 Primitivo 17 Polvanera,
un rosso decisamente elegante ed austero,
con un finale persistente.

Ed ora…ACCENDIAMO I FUOCHI!

INGREDIENTI:

-400g di straccetti di manzo

-4 carciofi

-1 spicchio d’aglio

-Olio evo qb

-Brodo vegetale qb

-Maggiorana , timo e prezzemolo qb

-1/2 limone succo.

INDOSSATE IL GREMBIULE, LAVATEVI LE AMNI, INIZIAMO!

Dopo aver pulito i carciofi, tagliateli a spicchi
piuttosto sottili e metteteli a bagno in acqua e limone
per almeno 20 minuti.
In una padella mettete l’olio e lo spicchio d’aglio in camicia,
non appena sarà dorato, toglietelo e mettete i carciofi,
fateli cuocere fin quando non diventano morbidi,
se serve aggiungete un mestolino di brodo vegetale,
in mancanza va bene anche l’acqua calda.
Quando i carciofi sono quasi cotti mettete gli straccetti, aggiustate di sale e pepe
e portate a cottura, solo a questo punto spolverate gli straccetti e i carciofi con il
trito di erbette fini.

SONY DSC

Et voilà…un po’ di romanità a tavola!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...