Penne al ragù di cernia su salsa di pane

SONY DSC

Per tutti gli amanti dl pesce, una ricetta da non perdere.
La particolarità sta in questa salsa per la quale mi sono ispirata allo chef
Cannavacciuolo .
La cernia deve essere freschissima…
Siete di Roma? Zona Roma nord?
La premiata pescheria “Capo d’Anzio” Vi aspetta in Piazza Luigi Diodati,
il martedi, mercoledì, venerdì e sabato, con un pescato spettacolare!

Vino consigliato:
Malvasia di Salina “Capofaro” Tasca D’Almerita 2011,
un bianco siciliano di lunga persistenza,
aromatico ed intenso dal retrogusto agrumato.

E ora…ACCENDIAMO I FUOCHI!

INGREDIENTI:

-8 filetti di cernia

-400g di penne rigate

– Olio evo qb

-1 spicchio d’aglio

-1 scalogno

– 3 fette di pane casareccio

-1 rametto di timo

-Brodo di pollo qb

-Sale e pepe qb

INDOSSATE IL GREMBIULE, LAVATEVI LE MANI, INIZIAMO!

In una padella mettete l’olio e uno spicchio d’aglio,
non appena sarà rosolato, aggiungete i
filetti di cernia tagliati a pezzetti,
quando il pesce sarà leggermente dorato,
sfumate con il vino bianco e portate a cottura.
Per la salsa di pane:
lo chef usa il pane di Coimo, ma solo chi è vicino al Lago Maggiore
lo potrà utilizzare, Io ho usato un buon casareccio.
Tagliare il pane a cubotti e mettetelo a tostare in forno.
Non appena sarà tostato,in una padella mettete l’olio lo scalogno e un rametto di timo,
versate il pane tostato e fate cuocere aggiungendo
un paio di mestoli di brodo di pollo.
Frullate al minipimer e passate la salsa.
Cuocete le penne, scolatele ripassatele in padella
con il ragù di cernia e servitele sul letto di salsa di pane.

SONY DSC

Et voilà…un piatto da replicare!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: