SONY DSC

Si tratta di un dolce scenograficamente di
grande effetto, una cascata di bignè
ripieni con la crema da voi preferita,
personalmente ho sperimentato una
delizia: la crema alla cannella!
Il dolce viene poi rifinito con fili di caramello che
lo rendono sfarzosamente spettacolare.
Il croquembouche è un dolce di origine francese
che viene di solito preparato in occasioni particolari, come
battesimi, matrimoni, compleanni…
personalmente trovo  l’idea carina per le prossime feste natalizie.
La parola “croquembouche” significa
che crocca in bocca, questo perchè
i bignè sono fissati l’uno all’altro con il caramello,
per poter creare una piramide.

Vino consigliato:
Chateau Lamothe Guignard Saturnes SauteChateau ,
vino piacevole e ben equilibrato,
da gustare con questo dolce particolare.

E ora… ACCENDIAMO I FUOCHI!

INGREDIENTI:
Per la pasta choux:

-100g di burro

-180g di farina

-6  uova

  • 375 ml di acqua

Per la crema pasticcera:

-750 ml di latte

-6 tuorli

-1 baccello di vaniglia

-100g di zucchero

-40g di farina

  • -Cannella in polvere qb

Per il caramello:

-500g di zucchero

INDOSSATE IL GREMBIULE, LAVATEVI LE MANI, INIZIAMO!

Per la pasta choux:

Mettete il burro e l’acqua in un tegame,
fate sciogliere il burro,
non appena l’acqua inizierà a bollire
togliete il tegame dal fuoco e buttateci  la farina, precedentemente setacciata,
in un solo colpo, rimettete il tegame sul fuoco
mescolando energicamente con un mestolo di legno
fin quando si sarà formata una palla che si staccherà dalle pareti
della pentola.
Trasferite l’impasto in una ciotola e lasciatelo intiepidire.
Quando il composto precedentemente preparato si sarà raffreddato,
unite le uova sbattute poco alla volta,
mescolate,
facendo attenzione a non aggiungere altro uovo
fin quando quello che avete messo in precedenza non sarà
completamente assorbito.
Dopo aver ottenuto un impasto sodo,
foderate la leccarda  con la  carta forno e,
aiutandovi con il sac a poche  formate i bignè.
Cuocete  per circa 30 minuti forno statico a 180°,
stando attenti al grado di doratura.
Una volta pronti,
spegnete il forno e lasciate i bignè all’interno per farli
seccare bene.

Per la crema:

Mettete il latte sul fuoco insieme alla bacca di vaniglia,
portate a bollore,
In una ciotola a parte sbattete i tuorli con lo zucchero
e la farina fino ad ottenere un composto cremoso.
Togliete il latte dal fuoco,
versatene una parte nella ciotola del composto di uova
zucchero e farina,
unite la cannella,
versate di nuovo nella pentola con il restante latte
e cuocete a fuoco bassissimo
fino ad ottenere una crema,
che stenderete su un piano, lisciatela con una spatola e copriretela
con la pellicola fino a raffreddamento.
Mettete la crema nel sac a poche e
farcite i bignè.
A questo punto preparate il caramello:
Prendete un tegame dal fondo spesso e versateci dentro 500 g di zucchero:
ponetelo sul fuoco a fiamma moderata e,
mescolando,
fatelo sciogliere finchè non raggiunga
un bel colore ambrato tipico del caramello.
Toglietelo dal fuoco e cominciate a formare la piramide,
intingendo i bignè,
in questo modo saranno croccanti e renderanno la piramide salda.
Quando avrete finito di montare il Croquembouche
prendete due forchette,
poggiatele dorso contro dorso, ed intingete le punte nel caramello piuttosto denso; alzandole dal tegame noterete che si formeranno dei fili sottili con i quali dovrete decorare il Croquembouche a vostro piacimento.

 

SONY DSC

Et voilà…croquembouche!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SONY DSC

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...