IMG_6841[1]

Ecco un piatto ultrafresco,
gustosissimo e leggero,
un ringraziamento allo chef Fabrizio Leggiero
per avermelo insegnato.
Raccomando dei gamberoni rossi imperiali di Mazara
per un crudo superiore.

Vino consigliato:
Pinot Bianco Doc cru Weisshaus, 2014,
vino dai profumi delicati,
con note minerali nel finale.

E ora … ACCENDIAMO I FUOCHI!

INGREDIENTI:

-20 gamberoni rossi

-1 finocchio

-1 arancia

8 olive taggiasche denocciolate

-Ciuffi di scarola riccia

-Olio evo qb

-Sale rosa e pepe qb

INDOSSATE IL GREMBIULE, LAVATEVI LE MANI, INIZIAMO!

Dopo aver sgusciato e pulito i gamberoni,
tagliateli a metà per lungo,
ripartirli in maniera uguale su carta da forno
e battere appena con il batticarne.
Mettere in frigo.
Nel frattempo tagliare il finocchio finissimo
e condirlo con il succo delle arance, sale ed olio.
Disporre il carpaccio sul piatto,
guarnire con l’insalatina di finocchi e
qualche foglia di scarola riccia.
Potete accompagnare il piatto
anche con una crema di ricotta e zenzero.

IMG_6841[1]

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...