SONY DSC

Ecco l’incontro dell’eccellenza di due regioni,
la fregola o fregula sarda, una pasta di semola
di grano duro che ben si abbina al pesce,
ho pensato di unirla ad uno dei piatti tipici laziali,
il cacio e pepe, ho aggiunto un elemento croccante
ispirandomi a delle bruschette al pesto verde e rosso
di Davide Scabin e il gioco è fatto!
Una raccomandazione non usate il sale, perchè
sia il pecorino che cozze e vongole sono sapide di loro.

Vino consigliato:
In onore alla terra sarda un
Vermentino Ruinas 2014 Cantina Depperu,
vino caldo e saporito di grande corpo,
di grande eleganza gusto olfattiva.

E ora … ACCENDIAMO I FUOCHI!

INGREDIENTI:

-360 g di fregola

-50g di pecorino romano

-Pepe in grani macinato al momento

-400g di cozze

-400g di vongole veraci

-1 spicchio d’aglio

-Peperonocino

-2 fette di pancarrè

-Una manciata di pomodorini datterino

-4 pomodorini secchi

-1 ciuffo di basilico

-1 manciata di pinoli

-1 cipolla, sedano qb e carota

-Olio evo qb

INDOSSATE IL GREMBIULE, LAVATEVI LE MANI, INIZIAMO!

Dopo aver pulito le cozze e aver tenuto a bagno in acqua e sale
le vongole per una mezz’ora,
mettetele in una padella con poca acqua e fatele aprire.
Tenete da parte l’acqua delle vongole
dopo averla filtrata con una garza per almeno due volte.
Dopo aver sgusciato sia le
cozze che le vongole, ripassatele in padella, con aglio
olio e peperoncino.
Cuocete ora la fregola in un tegame
con poco olio risottandola utilizzando del
brodo vegetale,
solo a metà cottura aggiungete
un mestolo di acqua filtrata delle vongole.
A cottura ultimata, mantecate lontano
dal fuoco con il pecorino e il pepe.
Aggiungete le cozze e le vongole e le mini bruschettine verdi e rosse,
che avrete preparato
frullando, per la rossa, pomodorini, olio
e pomodori secchi,
per la verde basilico, olio, pinoli e una spolverata di pecorino.
Spalmate queste creme su due
fette di pane in cassetta e mettetele in forno
finchè non saranno croccanti,
tagliatele in piccoli quadratini e
impiattate!

SONY DSC
Et voilà … la Sardegna sposa il Lazio!

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...